Cookies

Modifiche viabilità San Giovanni di Sinis

REGOLAMENTAZIONE DELLA VIABILITA’ NELLA BORGATA MARINA DI SAN GIOVANNI DI SINIS

L’Amministrazione comunale ha tra i suoi obiettivi strategici la riduzione degli effetti negativi causati dalla circolazione veicolare soprattutto nel periodo estivo ed il miglioramento della fruizione turistica della borgata marina di San Giovanni di Sinis. Inoltre il controllo della sosta all’interno della borgata risulta indispensabile per garantire le condizioni di sicurezza ed il rispetto delle direttive di protezione civile, soprattutto in materia di prevenzione e lotta all’incendio.

Si pone la necessità di eliminare da alcuni assi viari, l’eccesso di traffico causato dai flussi di attraversamento verso le diverse aree dell’abitato, escludendo il traffico non pertinenziale alle abitazioni e alle attività commerciali presenti.

Richiamata la deliberazione della Giunta Comunale n° 192 del 09/08/2019, di adozione del sistema di circolazione all’interno dell’abitato di San Giovanni di Sinis, si intende definire le seguenti limitazioni alla circolazione:

  1. L’istituzione del divieto di transito (fig. II 46 art. 116 Reg. Es. C.d.S.) per tutte le categorie dei veicoli eccetto autorizzati muniti di pass, veicoli al servizio di persone invalide, veicoli al servizio di forze di polizia e di soccorso, veicoli adibiti ad interventi di servizio pubblico locale e trenino turistico nelle seguenti località (Aree A1, B2, A3 e A2 deliberazione della Giunta Comunale n° 192 del 09/08/2019): - Ex S.P. n° 6 strada asfaltata che conduce alla chiesa Paleocristiana di San Giovanni di Sinis (A1) e strada sterrata laterale alla chiesa paleocristiana di San Giovanni di Sinis (B2); • Strade di accesso al lungo mare c/o ex pizzeria “Turroi” fino alle case “Poddi e Piras” come da segnaletica (A2); • Due strade sterrate parallele al centro visite e centro informazioni dell’area marina protetta sito nella piazza di San Giovanni di Sinis come da segnaletica (A3);
  2. L’istituzione del divieto di transito (fig. II 46 art. 116 Reg. Es. C.d.S.) per tutte le categorie dei veicoli nella strada sterrata laterale alla chiesa paleocristiana di San Giovanni di Sinis come da segnaletica (B1);
  3. L’istituzione dell’area pedonale (fig. II 320 art. 135 Reg. Es. C.d.S.) con divieto di circolazione per tutte le categorie dei veicoli, eccetto veicoli autorizzati per le sole operazioni di carico e scarico merci, veicoli al servizio di forze di polizia e di soccorso e veicoli di pubblico servizio nella seguente località: • Strada pavimentata che dalle case “Piras e Poddi” prosegue nel lungo mare di San Giovanni di Sinis c/o lido bar Vento Maestro come da segnaletica (Area C1 deliberazione Giunta Comunale n° 192 del 09/08/2019) (C1).
  4. L’istituzione del senso unico di marcia (fig. II 348 Reg. Es. C.d.S.) nella strada sterrata della focacceria Casas e nella strada sterrata parallela ad essa come da segnaletica;

Ai sensi della deliberazione della Giunta Comunale n° 192 del 09/08/2019, sarà rilasciato ai richiedenti proprietari degli immobili siti nelle aree A1, B1, A3 e A2 fino ad un massimo di n° 3 pass (di cui uno gratuito e due subordinati al pagamento dei diritti di segreteria di € 10,00 cadauno) che consente le seguenti attività:

  • Proprietari di immobili siti nell’area A1: è consentito il transito e la sosta nell’area A1 ed inoltre il transito nell’area B1 e B2;
  • Proprietari di immobili siti nell’area B1: è consentito il transito e la sosta nell’area A1 ed inoltre il transito nelle area B1 e B2 ed inoltre la sosta per le operazioni di carico e scarico nell’area B1 dalle ore 08:00 alle 09:00 di tutti i giorni;
  • Proprietari di immobili siti nell’area A3: è consentito il transito e la sosta nell’area A3; ➢ Proprietari di immobili siti nell’area A2: è consentito il transito e la sosta nell’area A2;

Per i proprietari delle unità abitatative interessate dalle aree di divieto di transito, eccetto autorizzati, da lunedì 12 Agosto sarà possibile recarsi presso gli Uffici delle Polizia Municipale di Cabras per la presentazione dell'istanza di richiesta pass.