Piano Regolatore Cimiteriale

Il Piano Regolatore Cimiteriale è lo strumento di pianificazione previsto dal D.P.R. 285 del 10 settembre 1990 “Approvazione del Regolamento di Polizia Mortuaria”.

Lo scopo primario del Piano Regolatore Cimiteriale è di disciplinare lo sviluppo del sistema cimiteriale nei prossimi dieci anni, dimensionando gli ampliamenti in funzione del fabbisogno di sepolture per tipologia: inumazioni, tumulazioni e sistemazioni in ossari e cinerari.

Il Decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1990, n. 285 "Approvazione del regolamento di polizia mortuaria", ha rinnovato le disposizioni legislative di polizia mortuaria e cimiteriale ed in particolare ha normato la redazione dei Piani Regolatori Cimiteriali, la riduzione delle fasce di rispetto cimiteriali ed i progetti di costruzione e ampliamento dei Cimiteri.

Chiarimenti e interpretazioni relativi a tali disposizioni sono stati forniti con la Circolare del Ministero della Sanità 24 giugno 1993, n. 24 "Regolamento di polizia mortuaria, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1990, n. 285: Circolare esplicativa" pubblicata sulla G.U. n. 158 del 8 luglio 1993.