Cookies

Bando contributi e benefici economici a soggetti pubblici e privati

Vista la deliberazione G.C. n. 290 del 30.12.2019, relativa alle determinazioni della Giunta in merito alla concessione di contributi ordinari e annuali di cui rispettivamente agli artt. 22 e 24 del Regolamento di cui sopra, con la quale sono stati stanziati € 8.000,00 per i contributi ordinari, individuando i seguenti settori e tipologie di intervento:

a) culturale e dei beni artistici, storici e archeologici;

b) turistico;

c) sportivo e ricreativo - attività relative a manifestazioni, memorial o eventi in genere che hanno carattere ludico-ricreativo, con esclusione delle attività relative alla partecipazione a campionati e competizioni federali;

d) dello sviluppo economico e promozione del territorio;

e) ambientale;

f) altri settori di competenza,

per tutte le tipologie di intervento di ciascun settore, ad eccezione di quanto specificato al punto c), dando mandato al Responsabile del Servizio Affari Generali di pubblicare i relativi bandi; Vista la determinazione n. 510 del 30.12.2019, si rende noto che è indetto il bando per l’aggiornamento all’Albo Comunale dei soggetti beneficiari di contributi, ovvero per la nuova iscrizione e contestuale concessione di contributi ordinari, di cui all’art. 22 del Regolamento Comunale per la concessione di contributi e benefici economici a soggetti pubblici e privati - Settore Cultura, Turismo, Sport e Ambiente.

Alla domanda di contributo dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  • Relazione contenente motivazione e ragioni che sono a fondamento della richiesta e la programmazione annuale 2019 che dettagliatamente illustrata le attività o le iniziative che si intende effettuare, indicante, per ciascuna, il periodo ipotetico nel quale si intende realizzarla e la relativa previsione di spesa, oltre alle altre indicazioni previste dal presente bando (fac-simile allegato D);

  • copia del Bilancio di Previsione riferito all’anno 2019;

  • Rendiconto Economico Finanziario delle gestioni riferite ai due anni precedenti (2017 e 2018);

  • copia dello Statuto o dell’atto costitutivo registrati, se non già depositati presso il Comune;

  • altre eventuali indicazioni previste nel bando.

Le due domande dovranno pervenire entro le ore 13,00 del giorno giovedì 31.01.2020