Cookies

Indagine di mercato per Magazzino AMP

AVVISO INDAGINE DI MERCATO RICERCA IMMOBILE IN LOCAZIONE PASSIVA CON OPZIONE DI ACQUISTO

DA ADIBIRE A MAGAZZINO/CANTIERE COMUNALE AD USO DELL’AREA MARINA PROTETTA PENISOLA DEL SINIS ISOLA DI MAL DI VENTRE

La proposta di offerta, corredata della documentazione richiesta, dovrà essere inserita in un plico chiuso e sigillato, controfirmato sui lembi di chiusura, su cui sarà apposta la seguente dicitura: "Offerta per immobile da destinare a magazzino/cantiere comunale ad uso dell’Area Marina Protetta” Il predetto plico dovrà pervenire mediante raccomandata A.R. o consegnata a mano al seguente indirizzo: Ufficio Protocollo del Comune di Cabras, Ente Gestore dell’Area Marina Protetta, sito in Piazza Eleonora, 1 Cap. 09072 Cabras (OR)

entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 27.01.2020.

L'immobile dovrà avere le seguenti caratteristiche:

  • Ubicazione: l'immobile dovrà essere situato nell'ambito del Comune di Cabras, preferibilmente in zona P.I.P e comunque in zona accessibile ai mezzi pesanti anche articolati;
  • Destinazione d’uso: artigianale o comunque compatibile per la destinazione di un “Magazzino/Cantiere Comunale” che preveda la presenza di personale, materiali e mezzi;
  • Localizzazione: Comune di Cabras;
  • Accesso: carrabile ed indipendente;
  • Parcheggio esterno veicoli: sup. minima utile coperta e carrabile 500 mq. (Carico esercizio > 600 kg/mq);
  • Locali per magazzino: sup. minima utile 300 mq. (Carico esercizio > 600 kg/mq ), altezza utile minima m. 4;
  • Locali uso ufficio/magazzino “leggero”: sup. minima utile 50 mq. (Carico esercizio> 300 kg/mq );
  • Resede esterno: superficie minima mq. 300 al netto della superficie da adibire a parcheggio;
  • Servizi igienici: Un bagno per gli uomini, uno per le donne ed uno per i diversamente abili;
  • Impianto di Riscaldamento: Non obbligatorio;
  • Corrispettivo massimo: 3,88 €/Mq/MESE PER SUPERFICIE LORDA COPERTA (proiezione sul piano di campagna del volume edificato) e comunque per un canone annuo non oltre euro 14.000,00.
  • Conformità dell’immobile (o relativa “dichiarazione d’intenti” a rendere conforme l’immobile) alla normativa vigente in materia di: abbattimento delle barriere architettoniche, o sicurezza sui luoghi di lavoro o normativa antincendio;