Il Comune di Cabras si aggiudica un altro bando del PNRR: ora per l'infanzia arriveranno 4 milioni di euro

Il Comune di Cabras si è aggiudicato un altro bando del PNRR, stavolta da 1,31 milioni di euro,  per il rifacimento e l’ampliamento della scuola dell’infanzia di via De Gasperi.

 

“È un’altra notizia storica per Cabras, per il sistema scolastico, per i bambini e le bambine.

Questo successo premia la solerzia con cui l’amministrazione e gli uffici hanno creduto in un obiettivo che pareva impossibile da raggiungere -. ha dichiarato il Sindaco Andrea Abis – Il progetto completa  il cerchio del totale ammodernamento delle strutture scolastiche per l’età che va dai 0 ai 6 anni”.

 

Le ultime risorse del PNRR ottenute vanno a sommarsi a quelle dell’asilo nido comunale di Via Amsicora, con un importo di 1,14 milioni e a quelle della scuola dell’infanzia di piazza Muscas a Solanas, per un importo di 1,53 milioni, per un totale complessivo di quasi 4 milioni di euro, riservati esclusivamente alla fascia d’età 0-6 anni.

 

Il progetto della scuola di via De Gasperi prevede l’efficientamento energetico e tecnologico dell’immobile e la realizzazione di nuovi bellissimi spazi interni ed esterni alla scuola costituiti da aule, laboratori e giardini.

 

“L’obiettivo che raggiungeremo, al completamento di questi lavori sarà quello di restituire una struttura perfettamente agibile e funzionale alle nuove esigenze dell’offerta formativa e del benessere dei bambini e delle bambine-. ha aggiunto l’Assessore ai Lavori Pubblici Enrico Giordano - Anche esternamente il progetto prevede di ottenere adeguati e accattivanti spazi per l’attività ludico motoria e  aree verdi, con la messa a dimora di essenze vegetali fiorite, alberature ombreggianti e finalmente una pavimentazione antitrauma in gomma nello spazio gioco”.

 

La programmazione del PNRR per le scuole di Cabras realizza il giusto completamento del programma #AScuolaSicuri, avviato nel 2020 dall’Amministrazione comunale per l’ammodernamento in sicurezza degli edifici scolastici.

 

Infatti la scuola dell’infanzia di via De Gasperi era stata riaperta grazie a un importo di 185mila euro, che ha reso disponibile anche il servizio aggiuntivo della mensa con cucina a chilometro zero per tutti gli alunni e le alunne di Cabras.

 

“L'aggiudicazione del bando PNRR per la scuola materna di via De Gasperi significa per la nostra comunità scolastica un ulteriore motivo di sviluppo. Potranno essere realizzate tutte quelle opere, tanto attese, che rappresenteranno una valida opportunità di crescita sociale –. spiega il Consigliere Delegato all’Istruzione Nando Sechi -   I bambini, il personale docente e non docente avranno modo di operare in ambienti e spazi esterni più adatti alle loro esigenze educative e soprattutto più confortevoli, elementi  indispensabili per garantire un buon approccio all'apprendimento. I genitori saranno più  che mai certi che i loro figli potranno vivere la loro esperienza didattica in piena sicurezza e serenità”.