Cookies

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 20-21 SETTEMBRE 2020

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 20-21 SETTEMBRE 2020

Voto cittadini temporaneamente all'estero

Diritto di voto per gli elettori che si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi.

Cos'è

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento del Referendum costituzionale, nonché i familiari con loro conviventi, possono partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani, ricevendo la scheda di voto al loro indirizzo estero. 

La scelta di votare all'estero può essere revocata con le stesse modalità ed entro gli stessi termini previsti per l'esercizio dell'opzione.

A chi si rivolge

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi

Accedere al servizio

Tali elettori devono far pervenire, entro e non oltre mercoledì, 19 agosto 2020, al Comune italiano di iscrizione nelle liste elettorali, una apposita opzione.

Le domande presentate dopo tale data non potranno essere prese in considerazione, ma l'interessato conserverà ovviamente il diritto di votare in Italia nel proprio comune di iscrizione elettorale.

Si ricorda che l'opzione è valida solo per il voto cui si riferisce, Referendum costituzionale di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 e che deve pervenire a mezzo:

Email:              protocollo@comune.cabras.or.it

Posta:              Servizi Elettorali  – via Dante Alighieri, 21 - 09072 CABRAS (OR)

Recapitata a mano: Protocollo  – Piazza Eleonora d’Arborea, 1 09072 – CABRAS (OR)

 

COSA SERVE?

Modello opzione degli elettori temporaneamente all'estero per l'esercizio del voto per corrispondenza 

Modello opzione

Copia di un valido documento di identità