Foto Foto Foto Foto Foto Foto

28/01/2017

Tutela del Patrimonio Archeologico di Mont’e Prama.

 A seguito dell’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio Comunale, nel mese di dicembre è stato pubblicato un avviso diretto ad acquisire, da parte dei proprietari dei terreni circostanti l’Area Archeologica di Mont’e Prama, su cui è stato disposto il vincolo indiretto da parte della  Soprintendenza, apposita manifestazione di interesse finalizzata alla predisposizione  di  un progetto organico di permuta dei terreni interessati dal vincolo.  

Hanno risposto all’avviso Cinque gruppi di proprietari, per un totale di 8 persone, le cui manifestazioni di interesse sono  relative a  3 ettari di  terre sottoposte a vicolo e 1,60 fuori vincolo.

 “L’Amministrazione Comunale, attraverso questo avviso, ha l’obiettivo di rendere ancora più efficace la salvaguardia del sito archeologico di Mont’e Prama, nei prossimi giorni gli uffici contatteranno i proprietari per elaborare una proposta di permuta”, dichiarano il Sindaco Cristiano Carrus e il Consigliere Delegato all’Agricoltura Gianni Meli. 

 “Siamo convinti che con questa iniziativa si rappresenti la volontà di questa amministrazione di tutelare il sito e contemporaneamente l’attività degli operatori agricoli di Cabras”, dichiara l’Assessore alla Cultura Fenisia Erdas

Comune di Cabras - Piazza Eleonora d'Arborea,1 - 09072 Cabras (OR) - Tel. 0783.3971
Email PEC: comunedicabras@pec.it (Attiva sino al 19-09-2016) - protocollo@pec.comune.cabras.or.it (nuova PEC da utilizzare a decorrere dal 19-09-2016)