Foto Foto Foto Foto Foto Foto

18/08/2016

L’ex Centro di aggregazione di Solanas si propone come spazio culturale innovativo

Il Comune di Cabras si apre alle nuove forme di innovazione sociale e propone in gestione uno spazio per la nascita e la elaborazione di attività.

L'idea di base è quella di appoggiare progetti innovativi in ambito culturale e sociale rigenerando uno spazio inutilizzato e con grandi potenzialità come il l’ex Centro di aggregazione di Solanas.

E' chiara la volontà, da parte dell'Amministrazione, di riconsegnare ai cittadini questa importante struttura di aggregazione, fino ad ora rimasta nell'ombra, per rifunzionalizzarla e renderla un centro culturale vivo e attivo a servizio della cittadinanza.

Ed è proprio percorrendo questo obiettivo dell’Amministrazione che in questi giorni è stato pubblicato un avviso pubblico, che scadrà il prossimo 15 settembre,  per l’individuazione di associazioni o raggruppamenti di associazioni alle quali affidare una parte della struttura per svolgere attività socio-culturali.

“Siamo molto soddisfatti di aver finalmente uno spazio per la formazione e l'innovazione sociale anche a Cabras, finalmente le porte dell’ex centro sociale di Solanas si potranno aprire a nuove idee di crescita e di sviluppo ” dichiarano i consiglieri Antonello Fara e Sara Meli.

“Il bando è un primo passo per trasformare la struttura in un centro culturale per la formazione linguistica, informatica e professionale. Puntando sulla cultura come motore di ripresa del territorio, l'ex centro di aggregazione potrà divenire anche incubatore di idee per eventi culturali, per attività legate al marketing turistico, per la creazione di impresa e per la gestione di servizi archeologici, culturali e museali nel territorio”, concludono i Consiglieri Meli e Fara.

 

 

Comune di Cabras - Piazza Eleonora d'Arborea,1 - 09072 Cabras (OR) - Tel. 0783.3971
[                      e-Mail : protocollo@comune.cabras.or.it  -  P.E.C.:  protocollo@pec.comune.cabras.or.it                   ]