Foto Foto Foto Foto Foto Foto

18/07/2016

Deserto il bando per il salvamento a mare.

 Nonostante al bando per la manifestazione di interesse avessero risposto diversi soggetti, al successivo invito agli stessi per la presentazione della propria migliore proposta in termini economici e qualitativi per il servizio di salvamento a mare, nessuno ha concretizzato la propria offerta.

                     

“Dopo lo scorso anno, dove emerse in maniera forte, da parte di numerosi soggetti  la sensibilità di promuovere questo servizio, siamo fortemente preoccupati perche non abbiamo riscontrato concretamente questo tipo di interesse”. L’Amministrazione Comunale ha fatto il possibile, ma probabilmente i 45.000,00 € per svolgere il servizio di 45 giorni, dal 15 luglio 2016 al 31 agosto, nelle spiagge di San Giovanni di Sinis, Is Aruttas e Mari Ermi, probabilmente non stati ritenuti sufficienti”, dichiara il Sindaco Cristiano Carrus.

 

“Sicuramente l’assenza di partecipanti all’avviso del Comune ci coglie di sorpresa, difatti sentite le numerose dichiarazioni di disponibilità dello scorso anno, speravamo  che qualcuno si facesse avanti. Nonostante ciò, l’Amministrazione e gli uffici del Comune stanno comunque valutando soluzioni tecniche alternative per garantire il servizio di salvamento, auspicando una positiva conclusione nei tempi più rapidi possibili”, conclude il Sindaco. 

Comune di Cabras - Piazza Eleonora d'Arborea,1 - 09072 Cabras (OR) - Tel. 0783.3971
[                      e-Mail : protocollo@comune.cabras.or.it  -  P.E.C.:  protocollo@pec.comune.cabras.or.it                   ]