Foto Foto Foto Foto Foto Foto

13/07/2016

Danni causati dalla fauna selvatica in agricoltura. Il Comune chiede la riapertura del Piano di controllo e abbattimenti

 Il Sindaco di Cabras Cristiano Carrus e il Consigliere Delegato Gianni Meli chiedono agli Assessori Regionali all’Agricoltura e all’Ambiente la riapertura degli abbattimenti,  concluso proprio nel momento del raccolto di meloni e angurie.  Una situazione difficile che vede penalizzati gli operatori che vedono vanificato il lavoro di una intera stagione. 

“Chiediamo soluzioni definitive alle enormi difficoltà che gli agricoltori stanno vivendo quotidianamente a causa della devastazione causata da cornacchie e gabbiani, e per la quale buona parte del prodotto dei campi risulta non più commerciabile”. L’agricoltura rappresenta per Cabras e per tutta la Provincia di Oristano un settore di vitale importanza, è quindi assolutamente necessario adottare provvedimenti urgenti e definitivi che vengano incontro agli operatori agricoli ormai esasperati”,  dichiarano Il Sindaco di Cabras Cristiano Carrus e il Consigliere Delegato Gianni Meli.

 

I due amministratori, inoltre, segnalano alla regione l’aumento dei danni ai cereali e carciofi da parte dei cinghiali.

 

 

Comune di Cabras - Piazza Eleonora d'Arborea,1 - 09072 Cabras (OR) - Tel. 0783.3971
[                      e-Mail : protocollo@comune.cabras.or.it  -  P.E.C.:  protocollo@pec.comune.cabras.or.it                   ]