Foto Foto Foto Foto Foto Foto

09/07/2016

Campagna di sensibilizzazione contro il campeggio abusivo lungo la costa di Cabras

 Anche quest’anno sarà avviata la campagna di sensibilizzazione per prevenire il fenomeno del campeggio abusivo lungo le coste. L’obiettivo principale è di informare sia la popolazione locale che i fruitori che raggiungono le coste del Sinis dagli altri territori, che la pratica del campeggio libero non è regolare secondo l’attuale quadro di riferimento normativo in vigore, ossia l’Ordinanza Balneare regionale e l’Ordinanza del Sindacale per l’utilizzo corretto delle coste.

“Lo scorso anno, grazie all’attività di sensibilizzazione e soprattutto alla partecipazione e condivisione di molte persone, non sono state riscontrate quelle situazioni di degrado che hanno spinto l’Amministrazione comunale e l’Area Marina Protetta ad aumentare il livello di attenzione sul tema del campeggio abusivo”. “Questo significa che la campagna di sensibilizzazione è stata importante ed è stata recepita in pieno dai cittadini che hanno dato prova di voler usufruire delle spiagge in maniera corretta e rispettando l’ambiente”, dichiara il Sindaco Cristiano Carrus

“L’attività di informazione e dissuasione sul campeggio abusivo proseguirà per tutto il periodo estivo, per far conoscere sia l’Ordinanza Balneare regionale che l’Ordinanza del Sindaco di Cabras per l’utilizzo corretto delle coste, che ribadiscono il divieto di campeggio”, dichiara Responsabile dell’Area Marina Giorgio Massaro. 

Comune di Cabras - Piazza Eleonora d'Arborea,1 - 09072 Cabras (OR) - Tel. 0783.3971
[                      e-Mail : protocollo@comune.cabras.or.it  -  P.E.C.:  protocollo@pec.comune.cabras.or.it                   ]