Foto Foto Foto Foto Foto Foto

29/06/2016

Le giornate ecologiche 2016 | Dedicato a chi ama il Sinis

 L'Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre", gestita dal Comune di Cabras, l'Istituto per l’Ambiente Marino Costiero del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IAMC-CNR) di Oristano, in stretta collaborazione con il Servizio Gestione Rifiuti del Comune organizzano, anche per la stagione 2016, una serie di incontri per trattare del problema dei rifiuti nell’ambiente marino, costiero e lagunare e delle loro possibili interazioni con la fauna.

Le attività previste saranno così articolare:

  • San Giovanni di Sinis | Venerdì 1 luglio alle ore 18.30 presso l’Osservatorio dell’AMP di San Giovanni di Sinis (casa con la cupola) incontro introduttivo alla giornata ecologica: "Un mare di rifiuti" a cura del CReS. Sabato 2 luglio ore 9.00 incontro presso l’Osservatorio dell’AMP di San Giovanni di Sinis (casa con la cupola) dove verranno distribuiti i materiali necessari per la pulizia della spiaggia.
  • Seu | Venerdì 8 luglio alle ore 18.30 presso il Centro Esperienze di Seu incontro introduttivo alla giornata ecologica. Sabato 9 luglio ore 9.00 incontro presso il Centro Esperienze di Seu dove verranno distribuiti i materiali necessari per la pulizia delle spiagge del piccolo promontorio di Seu.
  • Stagno di Cabras | Venerdì 22 luglio alle ore 18.30 presso gli Uffici dell'AMP in Corso Italia, 108  incontro introduttivo alla giornata ecologica. Sabato 23 luglio alle ore 9.00 incontro presso Piazza Stagno dove verranno distribuiti i materiali necessari per la pulizia del lungo stagno.
  • Isola di Mal di Ventre | Venerdì 29 luglio alle ore 18.30 presso l’Osservatorio dell’AMP di San Giovanni di Sinis (casa con la cupola) incontro introduttivo alla giornata ecologica. Sabato 30 luglio ore 10.00 incontro presso l'Isola di Mal di Ventre dove verranno distribuiti i materiali necessari per la pulizia delle spiagge dell'isola.

Le attività di sensibilizzazione ed informazione sono realizzate nell’ambito dei programmi di gestione dell’Area Marina Protetta (Comune di Cabras) e del Centro di Recupero del Sinis - CReS (Nodo della Rete Regionale per la Conservazione della Fauna Marina).

L’obiettivo principale è quello di far conoscere a fondo lo stato di conservazione del mare e delle coste, affrontando nello specifico l’inquinamento determinato dai rifiuti plastici. L’aumento della presenza di rifiuti plastici in mare ha determinato un incremento delle interazioni con la fauna marina, come per esempio l’ingestione da parte delle tartarughe marine di grandi pezzi di nylon o da parte di pesci di piccole frammenti di plastica flottante.

Gli habitat marini, costieri e lagunari sono oramai contaminati dai rifiuti prodotti dalle attività antropiche che creano in misura sempre maggiore problemi ambientali, economici, sanitari ed estetici. I rifiuti marini sono una problematica a scala globale e, in più sedi, i leader mondiali si sono presi l’impegno di ridurli in modo significativo. Per far fronte alla gestione delle problematiche del mare l’Unione Europea ha messo in campo la Direttiva Quadro sulla Strategia per l’Ambiente Marine (Marine Strategy Framework Directive - 2008/56/CE) che, con lo scopo di raggiungere entro il 2020 il buono stato ambientale (GES, “Good Environmental Status”), deve mettere in atto un programma di attività per incrementare il livello di conoscenza e di misure per ridurre gli impatti e migliorare la qualità ambientale.

Dopo anni dall’inizio della raccolta differenziata nel nostro territorio - spiega il Sindaco di Cabras e Presidente dell’Area Marina Protetta, Cristiano Carrus - pensiamo sia importante non abbassare la guardia e continuare nell’azione di sensibilizzazione sulla tematica dei rifiuti che costituiscono uno dei problemi più importanti che mettono a repentaglio il nostro patrimonio ambientale”.

Chi parteciperà alle giornate ecologiche riceverà, inoltre, un buono sconto del 10%, utilizzabile durante la stagione estiva, su un'attività sostenibile da concordare con gli operatori che operano nel territorio e che quest'anno hanno partecipato alle attività realizzate dall'AMP.

Si ringraziano in anticipo tutti coloro che vorranno prendere parte all’iniziativa.

Per informazioni: comunicazione@areamarinasinis.it – 0783 391097

In caso di condizioni meteo non idonee le attività previste saranno rinviate.

Comune di Cabras - Piazza Eleonora d'Arborea,1 - 09072 Cabras (OR) - Tel. 0783.3971
[                      e-Mail : protocollo@comune.cabras.or.it  -  P.E.C.:  protocollo@pec.comune.cabras.or.it                   ]