Foto Foto Foto Foto Foto Foto

23/04/2016

Avvio sperimentale del compostaggio domestico

 Il Consiglio Comunale del Comune di Cabras nella seduta del 20/04 ha approvato all’unanimità il Regolamento sul Compostaggio Domestico. Questo importante decisione rappresenta l’ultima iniziativa in ordine di tempo, nella gestione raccolta differenziata dei rifiuti. Questa iniziativa si pone quale obiettivo di fondo la “riduzione della frazione umida” e vuole contribuire a rafforzare i lodevoli risultati positivi fin qui dalle famiglie e dalle imprese di Cabras, con la percentuale complessiva di riciclo del 76.9% rifiuti differenziati.

 

Per il cittadino sarà possibile aderire all’iniziativa attraverso la presentazione del  “Modulo di adesione al compostaggio domestico”. Aderendo, l’utente si impegna a smaltire i propri scarti di cucina e di verde nel proprio giardino/orto e in cambio riceverà uno sconto nella tariffa (TARI). Per essere ammessi all’iniziativa è inoltre necessario frequentare una giornata informativa sul compostaggio domestico.  Questa si terrà in data da definire a seguito delle acquisizioni delle “domande di adesione al compostaggio domestico”.        

 

Gli scarti organici costituiscono circa un terzo dei rifiuti prodotti da ogni cittadino. La buona pratica della raccolta differenziata permette di avviare questa frazione agli impianti di compostaggio ma, in un’ottica migliorativa della gestione dei rifiuti, si può pensare a qualcosa di meglio come la “prevenzione del rifiuto”.

 

Una soluzione facilmente attuabile attraverso la pratica del compostaggio domestico che ci permette

di utilizzare la risorsa “rifiuto organico” e trasformarla in un ottimo ammendante per il terreno, riducendo l’utilizzo di concimi chimici e le emissioni di anidride carbonica.

Il compostaggio può avvenire con mezzi propri dell’utente (compostiera, cassa di compostaggio, ecc.) oppure può essere avviato richiedendo al Comune una compostiera. Vedi modulistica http://www.comune.cabras.or.it/tributi/tares/index.aspx?m=53&did=1345

 

Il Comune di Cabras intende promuovere l’uso delle compostiere domestiche come forma di auto smaltimento dei rifiuti di natura organica al fine di ridurre la quantità di rifiuti da avviare allo smaltimento.

 

L’iniziativa è rivolta a tutti i cittadini del territorio comunale. Requisito fondamentale per partecipare all’iniziativa è disporre di un terreno, un giardino, un orto o comunque un luogo che offra la possibilità di utilizzo del compost prodotto.

 

Per partecipare è necessario:

 

1.        compilare l’apposito modulo (“modulo per l’adesione al Compostaggio Domestico) disponibile presso l’Ufficio Tributi del Comune di Cabras, scaricabile dal sito del Comune di Cabras   consegnare il tutto presso l’Ufficio Protocollo;

2.        partecipare alla giornata formativa;

3.        impegnarsi alla osservanza delle indicazioni previste nel Regolamento sul Compostaggio;

4.        consentire lo svolgimento di eventuali sopralluoghi ai tecnici comunali per le necessarie verifiche finalizzate ad un uso corretto e appropriato della compostiera.

 

Le verifiche sul corretto utilizzo delle compostiere saranno effettuate anche a campione, secondo le disposizioni inserite nel Regolamento approvato.

 

L’utente dovrà rendere noto il luogo ove verrà allocata la compostiera, ispezionabile.

 

L’uso delle compostiere domestiche in via sperimentale, costituisce monitoraggio della percentuale di diminuzione dei rifiuti conferiti per cui, allo stato, non impegna l’Amministrazione Comunale verso gli utenti.

 

Si invitano tutti cittadini in possesso dei requisiti a presentare la propria candidatura mediante la compilazione e la tempestiva trasmissione del modulo per l’adesione al Compostaggio Domestico”.

 

 

Alessandro Murana Assessore all’ Ambiente

 

Comune di Cabras - Piazza Eleonora d'Arborea,1 - 09072 Cabras (OR) - Tel. 0783.3971
[                      e-Mail : protocollo@comune.cabras.or.it  -  P.E.C.:  protocollo@pec.comune.cabras.or.it                   ]