Foto Foto Foto Foto Foto Foto

19/04/2016

Stato di disoccupazione. Decreto Legislativo 150/2015. Comunicazione

 Si informano i cittadini che con l'entrata in vigore del    Decreto Legislativo 14 settembre 2015 no 150, che ha abrogato le disposizioni contenute nel Decreto Legislativo

 21 aprile 2000 no 181, sono stati modificati i requisiti per il riconoscimento dello stato di disoccupazione.

 

La nuova disposizione definisce "disoccupati" i lavoratori privi di impiego che dichiarano l'immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa ed alla partecipazione alle misure   di politica attiva concordate con il CSL.

Lo  stesso  decreto,  prescindendo  dal  reddito  conseguito,  stabilisce  la  sospensione  dello  "stato  di disoccupazione" in caso di rapporti di lavoro subordinato di durata fino a sei mesi. Il superamento della soglia dei sei mesi di lavoro dipendente (sia a tempo determinato o indeterminato) o lo svolgimento di attività autonoma comportano la decadenza dallo stato di disoccupazione.

 

In attesa che il Ministero del Lavoro emani disposizioni circa le modalità tecniche e i tempi per la ripulitura automatica della banca dati, si procederà, a sportello, alla regolarizzazioni dello status per i lavoratori che hanno svolto attività lavorativa dipendente o autonoma nel corso di vigenza del D. Lgs. 150/15, cioè a decorrere dal 24/09/2015.

 

Il decreto stabilisce inoltre che, a decorrere dalla sua entrata in vigore, "le norme nazionali o regionali ed i regolamenti comunali che condizionano prestazioni di carattere sociale allo stato di disoccupazione si intendono riferite alla condizione di non occupazione".

 

Tale condizione, come precisato dalla circolare del Ministero del Lavoro e delle P.S. n. 34 del 23/12/2015, fa riferimento alle persone che non svolgono attività lavorativa, in forma subordinata, parasubordinata o autonoma ovvero a coloro che, pur svolgendo una tale attività, ne ricavino un reddito annuo inferiore al reddito minimo escluso da imposizione. Tale limite è pari, per le attività di lavoro subordinato o parasubordinato, ad euro 8.000, e per quelle di lavoro autonomo ad euro 4.800.

Comune di Cabras - Piazza Eleonora d'Arborea,1 - 09072 Cabras (OR) - Tel. 0783.3971
[                      e-Mail : protocollo@comune.cabras.or.it  -  P.E.C.:  protocollo@pec.comune.cabras.or.it                   ]