Elezioni politiche del 25 settembre 2022 | Opzione di voto per gli elettori residenti all'estero

Per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica di domenica 25 settembre 2022, gli elettori italiani residenti all’estero votano per corrispondenza, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con d.P.R. 2 aprile 2003, n. 104 .

Tale normativa fa comunque salva la possibilità di optare per il voto in Italia previa apposita OPZIONE, da esercitare in occasione di ogni consultazione e valida limitatamente ad essa.

Il diritto di optare per il voto in Italia deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo all’indizione comizi e cioè entro il prossimo 31 luglio 2022.

Tale richiesta dovrà pervenire all’Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore utilizzando preferibilmente il modello predisposto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione scaricabile tra gli allegati, e potrà essere revocata con gli stessi termini e modalità previsti per il suo esercizio.

ALLEGATI